domenica 16 dicembre 2012

Tag: My Skin Care Diary

(La Foto è presa dal Web).
Eccomi con un Tag, molto carino,non avevo mai pensato di inserirli nel Blog.
Ma grazie a una ragazza che mi ha suggerito di creare questa cosa carina partiamo con le domande.
-Come descriveresti il tuo tipo di pelle?
Ho una pelle molto sensibile,secca sulle guance,devo usare prodotti non aggressivi.
-Che risultati cerchi nei prodotti di bellezza?
Devono mantenere il lavoro che promettono,adattandosi alla tipologia della mia pelle.
Migliorarne l' elasticità,la luminosità e una buona idratazione.
-Beauty Routine Giornaliera
La mia routine cambia secondo la stagione e l' esigenza della pelle.
Al mattino lavo il viso con il(Latte Detergente della linea Miss Darling).
SE' NON CONOSCETE QUESTA LINEA
VI LASCIO IL SITO
www.missdarling.it

E' un latte che oltre a struccare e rimuovere le impurità,ridona una vera luminosità alla pelle che dopo una giornata risulta spenta e affaticata.
Ha una texture vellutata,una leggera profumazione.

Applico il Tonico,per riacidificare il ph della mia pelle.
Ha un effetto illuminante,è lenitivo e rigenerante.
Spesso ci dimentichiamo,
 quanto è importante applicare un contorno occhi.Migliora l' elasticità della pelle.
E infine applico le creme viso,in versione giorno molto idratante con Burro di Karitè e Acido Ialuronico.
E in versione notte più nutriente con burro di karitè e burro di pesca.
Raramente uso scrub e maschere in commercio.
-Trattamenti casalinghi.
Amo creare maschere viso al miele,al cocco provarne e scoprirne sempre di nuove.
-Trattamento da Istituto
Non nè faccio,l' unica volta che son andata a fare la pulizia viso,l' estetista mi ha lasciato un piccolo segno delle unghie,nella fase punti neri.
Essendo anche una Visagista,ho deciso di prendermi la macchinetta del vapore da viso e da far questo trattamento da mè.
-Verdetto Finale
Ho sempre rincorso la crema perfetta,dalla più costosa alla più economica,ho sempre avuto una pelle molto disidratata,la causa è stato un periodo che soffrivo di iper-tiroidismo,credetemi la pelle si rovina aveva perso elasticità,luminosità.
Altro fattore bevo davvero poco.
Ma dopo mesi che uso questa linea,credetemi la pelle è rinata,è ben idratata,morbida al tatto,è ha riacquistato la luminosità persa nel tempo.
Finalmente un prodotto che ha fatto rinascere la mia pelle.
La costanza,e un buon prodotto sono le carte vincenti.
Ma non dimentichiamo anche l' importanza di una sana alimentazione.
Sè avete amato,questa tipologia di post a Tag,e volete nuovi argomenti vi aspetto sulla mia e-mail.









sabato 15 dicembre 2012

Come minimizzare le gengive

Eccomi con un post, forse trattato poco, riguardante le correzioni del Make up.
Giorni fà, ho ricevuto un e-mail di una ragazza, che vuole minimizzare le sue gengive attraverso il trucco.

Io credo, che ogni volta che troviamo qualcosa che ci porta complessi in noi,dobbiamo riuscire a valorizzare questo difetto, ricordandoci che è una nostra caratteristica  e valorizzarla al massimo.
Per prima cosa, bisogna evitare rossetti e matite a componente gialla,come i toni aranciati,perchè creano un antiestetico stacco di colore tra denti e gengive.
PRIMO STEP
Bisogna avere labbra molto curate e idratarle nel quotidiano.
SECONDO STEP
Punta su colori Rosati,che danno armonia tra il bianco dei denti e il rosa delle gengive,usa  gloss  perlati,perchè illumina il sorriso senza evidenziare le gengive.
TERZO STEP
Delinea le labbra con una matita rosata.
Come potete vedere, basta davvero poco, a risolvere questo problema per molte ragazze.
Ciao ragazze.....

E adesso Siediti...

Come ti accomodi in poltrona?
Quale posizione assumi quando sei sola?
E in compagnia?
La prima posizione 
Seduta sul Bracciolo della Poltrona(Brillante ma insicura,apparentemente disinvolta ma,in realtà,in equilibrio precario.
Vuoi farti notare,sei fantasiosa e allegra,ma anche insicura).
La seconda posizione
Seduta comodamente e nella posizione giusta.

Il Busto in appoggio,ma sostenuto,le braccia stese,i piedi a terra,è la posizione di una persona sicura,che non ha nulla da ostentare.
La terza posizione
Busto dritto e mani sulle gambe.
Sei aperta e flessibile,dimostri apertura verso gli altri,disponibilità e voglia di comunicare.
La quarta posizione
E' una posizione di relax o seduzione.
Appoggiate allo schienale inclinando la testa da un alto,esprime il desiderio di metterti comoda e riposarti.
Ma se tieni anche le gambe allungate e accavalate,invii anche un forte messaggio seduttivo.
E tu in quale posizione siedi?
Le immagini son state prese su Internet...
Davvero a effetto, questo stile bianco e nero,per ricordare che la femminilità e la seduzione erano già nati in altri tempi,e oggi molte donne hanno abbandonato l' importanza di movimenti e postura che trasmettono grazia e seduzione....
Vi aspetto con nuovi argomenti e consigli.......





venerdì 14 dicembre 2012

Passione Collant

Ciao Ragazze,oggi vi voglio parlare di un' argomento diverso dal Make up.
Molte di voi, mi hanno chiesto di trattare l' argomento su come indossare un collant senza smagliarlo
.
In commercio nè esistono davvero tanti,dalla marca più economica a quella più costosa.
Con stampe meravigliose o a tinta unita.
Non conta quanto uno le paga,perchè sè si devono smagliare succede anche con quelle più costose.
Parlo per esperienza personale,basta un' unghia sfaldata,un bracciale che si impiglia,o la tanto amata sedia al ristorante in paglia,che ci smaglia il nostro amato collant.
Ma con un pò di attenzione,possiamo evitare questo scomodo inconveniente.
Ormai sono rare le donne che usano questa tipologia di calze,perchè son state sostituite dai famosi Leggings.
Più comodi,più caldi,abbinati a ogni tessuto.
Peccato che in giro ormai le donne, abbiano lasciato la vera femminilità per inseguire la tanto amata e direi rivale comodità.
Abbandonando eleganza,femminilità e grazia anche nei movimenti,è importante come una donna si siede,accavalla le gambe,il portamento è qualcosa che si indossa nell' animo,nasce da dentro,ma si può sempre riscoprire perchè ogni donna lo esprime come nè e capace.
Spesso mi capita di ricevere e-mail dove le ragazze mi scrivono,io non sò camminare sui tacchi come posso fare?io non ho tempo/ con due bambini è impossibile curarsi e mille mille altre situazioni.
E solo questione di riabituarsi,a ritmi più dolci,a far davvero attenzione ai gesti che usiamo.
E importante smettere di lamentarsi e agire.
La femminilità è un' indumento che indossi,ma chiunque può esprimerlo.
Io fin da piccola ero un maschiaccio,giocavo a pallone con gli amici,mi interessavo solo ai motori,amavo il mondo maschile,ma non mi sono mai dimenticata di essere donna già a 14 anni ho iniziato a indossare i miei amati tacchi e indossavo solo Tailleur.
Ora vi dò qualche dritta come indossare semplicemente un collant.
Prima fase(indossate un paio di guanti in lattice,cosi eviterete che le unghie smaglino i vostri collant).
Seconda fase(Prendi le calze e infila i pollici all' interno di una e arrotolarla fino ad arrivare alla punta).
Terza fase(Siediti per non perdere l' equilibrio,e infila la punta facendola scorrere e stendi il collant fino all' altezza del ginocchio).
Quarta fase(Procedi anche con l' altra parte, una volta che entrambi i lati, son infilati all' altezza delle ginocchia alzati in piedi e stendi il collant fino alla vita prima da un lato poi dall' altro).
I collant saranno ben distesi,non dandoti noia e evitando che si smaglino.
Un' altra soluzione, un pò più impegnativa e di togliere i collant dalla confezione,lavarli sotto l' acqua e metterli nel congelatore,li tirate fuori e li lasciate scongelare e asciugare, lontano da fonti di calore.
Vedrete che hanno una durata maggiore,e risparmiate qualche soldino in più.
 Una  donna non deve mai dimenticare, di portare in borsa un nuovo paio di collant,che ci salva la serata in caso di smagliatura.
Spero che questo tipo di post, possa essere utile,e sè vi va, di scoprire altre piccole soluzioni, sul mondo femminile, lasciatemi pure un commento o vi aspetto sulla mia e-mail.Vi lascio un' immagine da dove ho preso spunto
Per ricreare questo Make up Artistico ispirato al mondo dei Collant
Un lavoro molto impegnativo e studiato, nei dettagli ma una gran soddisfazione personale....

Al Prossimo Post....







domenica 2 dicembre 2012

Make up In Riva al Lago....

Ciao Ragazze,molte di voi su Facebook mi hanno chiesto come è stato realizzato il Make up sulla modella.
Passo passo vi dico cosa ho utilizzato e il procedimento.
Come OUTFIT che ha scelto lei,una camicia molto chic vedo non vedo acquistata da Oviesse.
Per L' acconciatura ho utilizzato delle extencion.
Per il Make-up
Sul viso ho steso una crema da giorno idratante.
Un Correttore della linea Miss Darling,molto coprente visto la modella aveva qualche brufoletto.
Il Fondotinta della linea Miss Darling che ha un' ottima coprenza,e un'ottima tenuta anche sotto ai riflettori.Il num 502 di una tonalità media.
Una cipria in polvere sempre della linea Miss Darling color trasparente,per fissare il tutto.
Un Blush Rosato sempre della Miss Darling.
Per il make up degli occhi ho messo il Primer della Urban Decay
Ho tracciato una riga di matita nera come eyeliner sempre della Miss Darling.
Ho messo sulla palpebra mobile l' ombretto della Naked 1 Virgin che è un panna con micro glitter.
Poi ho ricreato una mezza luna,con l' ombretto della Naked 1 Creep,un nero davvero stupendo sempre con micro glitter.
E ho passato, solo nell' angolo dell' occhio nella coda finale per intenderci,sempre un ombretto della Naked 1 Gun metal questo grigio ipnotizzante sempre con micro glitter.Allungando e alzando la forma dell' occhio.
Appena sopra l' occhio una passata dell' ombretto Naked 1 Sidecar per dar un pò di profondità e luce allo sguardo.
Sotto l' arcata sopraccigliare un' illuminante della palette della linea Aghiptia.
Per le labbra ho utilizzato un Rossetto Rosso del Yves Rocher...molto luminoso a effetto Mat.
Come smalto la modella indossava un Grigio Fumo di Astra con micro glitter.
Son molto soddisfatta di questo lavoro.
Non ho dovuto ritoccare il trucco,come mi capita di solito.
Questi prodotti,son davvero validi sia nel quotidiano,che per una sposa che per un giorno sui Set.....
Anche il Fotografo è rimasto felice, del fatto che il Make up,ha avuto la sua durata anche dopo 300 scatti.
Credo un' pò più sfumato sia un make up carino per le prossime feste Natalizie.


Stile e Make up Anni 50

Moda Anni 50 Vintage e Pin Up. Uno stile super femminile e glamour. Trucco ben curato,pelle perfetta,sopracciglia ben delineate labbra ...