lunedì 25 novembre 2013

La dolcezza di Freddi Dolciaria

Ciao Ragazze,
oggi ospito sul mio blog una grande azienda:Freddi Dolciaria!!!
Con mio stupore aprendo il pacco mi son catapultata in una vasta gamma di prodotti,forme,farciture  e colori.
Hanno davvero un bellissimo packaging.

E parliamo dei gusti?
Tutti davvero studiati attentamente.
Questo è il contenuto che l'azienda gentilmente mi ha inviato:
Ce n'e per tutti i gusti dalle farciture più delicate alla frutta, a farciture più intense come creme e cioccolato.
Dal classico pan di spagna,ai rotoli farciti e le mini torte.
Di queste merendine mi ha stupito che son dolci ma non troppo hanno un giusto equlibrio di zucchero e ingredienti farciti assieme.
Ma veniamo al prodotto nel dettaglio:
Questa è la dimensione delle singole briosch...

I vari gusti e confezioni
I miei gusti preferiti 
Mango e Farcitura al Mandarino
Queste le acquisterò sicuramente di nuovo....
Ogni singolo prodotto è adatto al gusto di tutta la famiglia....
Per un momento della giornata in cui si ha voglia di un dolce cosa cè di meglio di questo roll?

E ora veniamo a parlare di questa ditta nata nel 1949 a Castiglione delle Stiviere (MN).

Tutto parte da una pasticceria che col tempo si evolve fino a diventare la grande realtà industriale che è oggi: la Freddi Dolciaria è uno dei maggiori produttori di prodotti a base di pan di spagna, con un impianto produttivo di circa 60.000 mq.
Le materie prime vengono selezionate accuratamente: ciò fa sì che il prodotto venga garantito per almeno 270 giorni, senza ricorrere a conservanti, nè ad alcuna refrigerazione. 
Il sistema di qualità è certificato secondo gli standard ISO9001, IFS e BRC Food.
Che dire ancora questi prodotti si vendono direttamente dal loro sito online.
Non ho ancora trovato negozi che rivendono questa marca ma mi informerò e vi farò sapere.

VI ASPETTO AL PROSSIMO POST 



Posta un commento

Una Giornata immersa nel Verde

Buonasera Ragazze, eccomi con un nuovo post sul mio Blog,oggi vi voglio parlare di una mia passione la Fotografia. All' accademia di T...